Schede: Ciombolino - Vita nel Bisagno

2007/2017: 10 anni di www.vitanelbisagno.it
Vai ai contenuti

Schede: Ciombolino

Schede > Piante > Rampicanti

Nome: Ciombolino

Nome scientifico: Cymbalaria muralis

Famiglia: Plantaginaceae

Aspetto: Pianta rampicante, erbacea e perenne, che forma stoloni.

Fusto:
Esile, strisciante, ramificato.

Foglie:
Alterne, di colore verde chiaro e portate da un lungo picciolo. Sono prive di (glabre), carnose, leggermente concave. Di piccole dimensioni (circa 15 mm.) presentano un profilo semicircolare, reniforme, palmato-lobate, con 5-9 lobi triangolari-arrotondati, diseguali (i centrali maggiori dei laterali).

Fiori:
Solitari o appaiati, lunghi circa 1 cm. Il calice è diviso in 4 lobi. La corolla è di colore viola bilabiata (labbro superiore con 2 lobi viola o biancastri e labbro inferiore rigonfio, con due gibbosità gialle ben visibili che spiccano sul colore scuro del fiore).

Fioritura:
Maggio-agosto.

Frutti: Capsule globose con tre aperture alla sommità. Semi neri ovoidi e rugosi. Dopo la fioritura i peduncoli che portano i frutti crescono in lunghezza per agevolare la dispersione dei semi tra le fessure delle rocce.

Curiosità: Il nome del genere deriva dal latino "cymbalum" (strumento musicale simile ad un tamburello), per la forma delle sue foglie. Il nome della specie invece si riferisce al suo habitat. E' detta anche "Linaria dei muri".

Torna ai contenuti