Schede: Echio - Vita nel Bisagno

2007/2017: 10 anni di www.vitanelbisagno.it
Vai ai contenuti

Schede: Echio

Schede > Piante > Erbacee

Nome: Echio

Nome scientifico: Echium vulgare

Famiglia: Borraginaceae

Aspetto: Pianta erbacea, irsuta e biennale.

Fusto:
Nel primo anno produce una rosetta basale di foglie dalla quale nel secondo anno si sviluppa il fusto alto mediamente 40-60 cm, ma che può raggiungere anche il metro di altezza. E’ eretto, semplice o talvolta con corti rami alla base.

Foglie:
Le foglie della rosetta basale sono lanceolato-spatolate, lunghe fino a 10 cm. e larghe circa 1,5 cm., con un apice acuto ed un corto picciolo; quelle inserite nel fusto sono sessili, lanceolate o più spesso lanceolato-lineari e ricoperte di peli.

Fiori:
Raccolti all'ascella delle foglie superiori, formano una infiorescenza cilindrica o piramidale. Misurano 1,5-2 cm., hanno un calice peloso, corolla a tubo con fauce allargata ed obliqua dalla quale fuoriescono gli stami. Durante la fioritura i fiori passano dal rosa all'azzurro-blu (fenomeno tipico delle borraginaceae).

Fioritura:
Da maggio a ottobre.

Frutti: Ogni frutto è composto da quattro piccoli acheni appuntiti.

Curiosità: Detta anche "erba viperina" dal greco "echis" = vipera; probabilmente per la somiglianza dei 4 acheni appuntiti del frutto alla testa di una vipera.


Torna ai contenuti