Schede: Platano - Vita nel Bisagno

Vai ai contenuti

Menu principale:

Schede: Platano

Schede > Animali > Alberi del Lungobisagno
(Platanus acerifolia)


Aspetto
Questo è un albero costituito da un tronco diviso in grossi rami che formano una chioma ampia.
Si riconosce facilmente per la sua corteccia sottile e grigiastra che si squama mostrando placche più chiare.
Con il tempo il tronco tende ad allargarsi alla base e a creare contrafforti.

Punti di osservazione
Si possono ammirare esemplari di quest'albero specialmente nella zona tra Staglieno e Marassi.
Foglie
Le foglie del platano sono palmato-lobate con i margini grossolanamente dentati, di color verde nella pagina superiore e più chiare in quella inferiore.
      
Fiori
La fioritura avviene tra aprile e maggio, con fiori che formano dei capolini sferici unisessuali. Le infiorescenze maschili, lungamente peduncolate, hanno un colore giallastro; quelle femminili sono rossastre e situate sui rami nuovi.

Frutti
I frutti sono numerosi e riuniti in grappoli (capolini) tondeggianti che rimangono sull'albero per tutto l'inverno e si aprono poi a maturità liberando i semi piumosi.
Torna ai contenuti | Torna al menu